Gen 25, 2017 Eventi e Iniziative, Notizie, Progetti

Stamattina gli studenti delle classi del corso Economico sportivo dell’Istituto Buonarroti-Fossombroni di Arezzo hanno incontrato l’atleta olimpico Matteo Marconcini.
Nella bellissima sala sella sede di Piazza della Badia il judoka aretino ha trascorso la mattinata insieme ai ragazzi parlando della sua disciplina e del percorso che lo ha portato dall’OKJudo di Arezzo alla gloria di Rio.
Marconcini ha raccontato ai ragazzi la sua storia di uomo e di sportivo, sottolineando quanta passione, disciplina e spirito di sacrificio siano necessari per raggiungere l’eccellenza.
I ragazzi, che lo conoscevano e avevano seguito le gare olimpiche della scorsa estate, lo hanno accolto con calore e lo hanno ascoltato con grande attenzione. Gli hanno rivolto moltissime domande affrontando insieme a lui argomenti interessanti ed attuali nel mondo dello sport quali il doping, i compensi, il valore formativo dello sport, sport e disabilità e i sacrifici della vita di uno sportivo. Marconcini ha soddisfatto tutte le curiosità dei ragazzi dell’Economico-Sportivo rispondendo a domande sulla sua vita e sulle sue passioni tra cui quella per il Saracino.
Al termine dell’incontro gli studenti hanno regalato a Marconcini la maglietta con il logo dell’IstItuto Buonarroti-Fossombroni firmata da ciascuno di loro.
È stata una mattinata molto significativa in cui i ragazzi che quotidianamente studiano e si allenano duramente per raggiungere il successo, hanno potuto vedere in quale modo possono avverarsi i loro sogni.

Vai al filmato su TELETRURIA



Il servizio su TELESANDOMENICO